Brandoli Egidio Srl

Via Campania, 53/B 41051 Montale di Castelnuovo Rangone (MO) – Italia

+39 059 530 748

Restauri/Consulenza
Check-up/Manutenzione
Ricambi

info@brandoli.it

Informazioni
Video Call

Ferrari 500 Superfast s/n 8459 Cavallino Classic Modena 2022

Ferrari 500 Superfast s/n 8459 Elegance Award a Cavallino Classic 2022

Il concorso d'eleganza nella città di Enzo Ferrari: Modena

Dopo un meticoloso restauro qui in Brandoli, questa Ferrari 500 Superfast #8459, guida destra,  ha fatto la sua strada al prestigioso Cavallino Classic Modena 2022 dove è stata votata “The Ferrari Elegance Award”.

Cavallino Classic ritorna per la seconda volta dove tutto è cominciato, il cuore della Motor Valley e città natale di Enzo Ferrari: Modena. Un concorso d’eleganza a cui i migliori collezionisti e proprietari di Ferrari portano le loro auto appena restaurate.

La Ferrari 500 Superfast #8459 fu l’ultima delle coupé Ferrari carrozzate e fu progettata per soddisfare la clientela più ricca ed esigente. Ne furono prodotte 36 esemplari, di cui solo 8 con guida a destra.

Il telaio 8459 SF fu venduto nuovo dal colonnello Ronnie Hoare a Jack Durlacher, un agente di cambio di grande successo con sede a Londra, nonché sponsor del team di Formula 1 di Rob Walker. La vettura ha avuto pochi proprietari da quando è stata prodotta e dopo l’acquisto nel 2019 da parte di Tom Hartley Jnr, la vettura è stata inviata a noi Brandoli per un restauro totale, affidando la meccanica all’Autofficina Sauro di Bologna e gli interni a Maieli. Il compito era quello di garantire che fosse la 500 Superfast meglio restaurata e più fedele all’epoca.

L’intero team di artigiani che ha restaurato la 500 Superfast si congratula con il proprietario e con Tom Hartley Jnr per l’eccezionale risultato raggiunto!

Ferrari 500 Superfast s/n 8459 Cavallino Classic Modena 2022
Ferrari 500 Superfast s/n 8459 Cavallino Classic Modena 2022

Foto credits: Canossa Events

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email