Come si taglia il muso di una Ferrari 275

Ecco perché abbiamo tagliato il muso a una 275 GTB

Un processo di restauro molto, molto complesso

Hai mai pensato di tagliare il muso a una Ferrari?

Noi sì.

E lo abbiamo fatto nell’ambito del restauro completo della Ferrari 275 GTB 6/C del 1965, carrozzeria Scaglietti.

Curioso? Continua a leggere e capirai di cosa stiamo parlando.

Il proprietario, Tom Hartley Jr, ci ha chiesto di riportare questa rara vettura alla sua autentica originalità:
il suo desiderio è quello di ricondurla alle esatte caratteristiche di quando è stata fabbricata, garantendo il suo ingresso a prestigiosi concorsi. Ad esempio Cavallino Classic, Salon Privée, Villa d’Este.

L’auto è caratterizzata da guida a destra e da diversi optional, compreso il sesto carburatore: una configurtazione piuttosto rara.

Dando uno sguardo allo stato della carrozzeria, notiamo una caratteristica distintiva: il muso è stato convertito da lungo a corto nel 1966. E’ accaduto nel 1966, quando l’auto aveva appena… 12 mesi!

Per quale ragione?

Il proprietario sudafricano di quell’epoca era affascinato dalle varianti proposte dal Cavallino Rampante sulle 275 GTB prodotte negli anni seguenti. Così, in Sud Africa, l’auto ha subito la trasformazione che peraltro il proprietario aveva richiesto direttamente alla casa di Maranello.

Oggi la riconversione del muso nella sua versione originale rappresenta un lavoro estremamente complesso, che richiede mani esperte.

Il nostro lavoro è anche questo: restituirle l’identità a una Ferrari tagliandole il muso.

Per questo sono necessarie abilità rare che alla Brandoli abbiamo costruito in 50 anni di lavoro: sulla Ferrari 275, come sugli altri modelli, assicuriamo ai nostri Clienti un restauro realizzato nel totale rispetto delle forme.

Questa fantastica Ferrari ritornerà presto a risplendere e a sbalordire nei concorsi di tutto il mondo.

E ora guarda il video “Il taglio del muso – The cut of the nose”

Vuoi sapere di più su questa Ferrari 275 GTB 6/C?

Ecco la sua carta di identità!

  • Modello: Ferrari 275 GTB 6/C, guida a destra
  • Anno di fabbricazione: 1965
  • Proprietario: Tom Hartley Jr
  • Colore esterno: 106-E-8 Grigio Ferro
  • Colore interno: pelle nera VM 8500, tappeti rossi
  • Optional: 6 carburatori, plancia in pelle, sedili tutta pelle Connolly
  • Curiosità: l’auto ha vissuto principalmente in Sud Africa e infine in Inghilterra